Domande frequenti sugli scavi di Pompei, Ercolano e visita al Vesuvio

Faq sugli scavi di Pompei

Quanto tempo dedicare alla visita degli Scavi di Pompei?
Gli scavi di Pompei si estendono per 44 chilometri quadrati, per visitarli tutti per intero si impiegherebbero almeno 2 giorni. Realisticamente mettete in conto una visita di circa 4 ore, oltre comincia ad essere molto stancante, soprattutto se fa caldo. Oppure dedicate alla visita la giornata intera, includendo una sosta per il pranzo all’interno degli scavi, nelle aree picnic.
Vale la pena prendere una guida?
Consigliamo caldamente di affidarsi a una guida: gli scavi sono molto grandi e anche solo orientarsi al loro interno può essere difficoltoso. Inoltre una guida potrà mostrarvi e spiegarvi tanti dettagli che passerebbero inosservati e rendere “reale” l’immagine di come era questa città prima dell’esplosione del Vesuvio. Inoltre una guida è indispensabile per ottimizzare al meglio i tempi e non sprecare energia preziosa in giri inutili!
Dove posso ingaggiare una guida?
All’ingresso troverete le guide autorizzate che per circa 11 euro a persona offrono visite guidate di due ore. Le guide autorizzate sono riconoscibili perché portano al collo il distintivo in legno della regione Campania: uno scudo bianco con una fascia rossa. Potete aggregarvi a gruppi in formazione ma se siete un piccolo gruppo, una famiglia numerosa o appassionati di storia vi suggeriamo invece di prenotare in anticipo una guida privata solo per voi.
Posso acquistare i biglietti online? Conviene prenotarli in anticipo?
Soprattutto durante l'estate e nei weekend, possono formarsi code molto lunghe alla biglietteria per accedere al sito archeologico. Consigliamo, quindi, di acquistare online i biglietti salta-fila con un po' di anticipo per evitare i disagi. Biglietti salta-fila per Pompei.
Dove posso lasciare il mio bagaglio?
Per questioni di sicurezza non è possibile entrare nel sito archeologico con bagagli e zaini di grandi dimensioni (le dimensioni massime consentite sono 30x30x15). Ci sono depositi bagagli gratuiti agli ingressi del sito archeologico. In particolare all'ingresso di Porta Marina Superiore esiste un deposito automatico che emette una ricevuta con un codice di ritiro.
Posso visitare Pompei con un bambino piccolo?
Camminare col passeggino all’interno degli scavi è molto complicato, molto meglio dotarsi di marsupio. Il passeggino può essere lasciato gratuitamente al deposito bagagli. A Pompei potete chiedere qui le chiavi dei Baby Point, “casette” sparse all’interno degli scavi con il necessario per cambiare il pannolino e allattare il bebè.
Ci sono percorsi per disabili?
Dall’ingresso di Piazza Anfiteatro a Pompei è possibile accedere a un percorso di tre chilometri circa per persone in carrozzella o per genitori col passeggino. Da qui si può visitare l’anfiteatro, la palestra e alcune case.
E' possibile portare animali all'interno del sito?
All'interno dell'area archeologica non sono ammessi cani di grossa taglia. Gli animali di piccola taglia, invece, sono ammessi se dotati di guinzaglio e tenuti in braccio all'interno degli edifici.
E' possibile introdurre alimenti all'interno del sito?
Sì, all'interno del sito ci sono apposite aree di sosta dove organizzare un pic nic per consumare una colazione al sacco o i pasti acquistati nella caffetteria presente nell'area del foro.
Dove posso vedere quello che è stato ritrovato all’interno delle case di Pompei ed Ercolano?
La maggior parte dei reperti archeologici sono conservati al Museo Archeologico di Napoli, dove c’è anche il “gabinetto segreto”, la raccolta vietata ai minori degli oggetti erotici ritrovati numerosi a Pompei.

Guida alla visita agli scavi di Pompei
Come arrivare agli scavi di Pompei
Escursioni e tour a Pompei

Faq sugli scavi di Ercolano

Quanto tempo dedicare alla visita degli Scavi di Ercolano?
Per la visita agli Scavi di Ercolano potete dedicare mezza giornata: sono sufficienti due o tre ore per effettuare un percorso completo all'interno del parco archeologico.
E' necessario prendere una guida per visitare gli Scavi?
Ingaggiare una guida privata o aggiungervi ad un gruppo in partenza dall'ingresso è sempre un'ottima soluzione per avere un'esperienza completa e dettagliata sulla storia e la vita della città antica. Tuttavia, le audioguide sono una buona alternativa ad Ercolano, essendo un sito piccolo e raccolto.
Si possono acquistare i biglietti online? Serve prenotarli in anticipo?
Ercolano è un sito più piccolo e meno assaltato dalle orde di turisti, quindi le file sono decisamente inferiori rispetto a Pompei. Tuttavia, consigliamo di acquistare i biglietti salta-fila se avete poche ore a disposizione per la visita e non volete sprecare tempo. Biglietti salta-fila ad Ercolano.
C'è un deposito bagagli nel sito?
Sì, potete lasciare i vostri bagagli gratuitamente al deposito bagagli all'ingresso degli scavi.
Posso visitare Ercolano con un bambino piccolo?
Il basolato degli scavi impedisce l'utilizzo del passeggino all'interno del sito, consigliamo quindi di munirsi di marsupio. Il passeggino può essere lasciato gratuitamente al deposito bagagli all'ingresso.
E' possibile pranzare all'interno del sito?
No, all'interno degli scavi di Ercolano non ci sono aree di sosta dedicate al pranzo né snack bar o ristoranti. Consigliamo l'area immediatamente limitrofa agli scavi per pranzare.
Ci sono percorsi per disabili?
Purtroppo non ci sono percorsi per disabili all'interno degli Scavi di Ercolano, tuttavia è possibile percorrere in carrozzella la passerella che gira intorno a tutto il parco archeologico e da cui è possibile godere una visione dall’alto degli scavi.
Sono consentite riprese video e fotografiche?
Sia all'interno degli Scavi di Pompei che in quelli di Ercolano sono consentite riprese video e fotografiche esclusivamente ad uso privato e senza flash. L'utilizzo di cavalletti deve essere autorizzato dalla Soprintendenza.

Guida alla visita agli scavi di Ercolano
Come arrivare agli scavi di Ercolano
Escursioni e tour a Ercolano

Faq sull'escursione al Vesuvio

Quanto tempo dedicare alla visita del Vesuvio?
La visita del Parco Nazionale del Vesuvio con una guida alpina dura circa 3 ore. L’escursione al cratere ha una durata di circa 3 ore. Consigliamo, quindi, di calcolare una mezza giornata tra visita e spostamenti. Se abbinate la visita agli Scavi di Pompei o di Ercolano, consigliamo la salita al cratere al mattino presto e di recarvi di pomeriggio ai siti archeologici.
Come si raggiunge il cratere del Vesuvio?
Potete prendere autobus o navette che salgono verso il Vesuvio sia all'ingresso della fermata della Circumvesuviana di Pompei - Villa dei Misteri che di Ercolano Scavi. I bus fermano all'inizio del sentiero che conduce al cratere, da lì si continua poi a piedi con una guida vulcanologica.
L’escursione al Cratere del Vesuvio è adatta a tutti?
Sì, possono affrontarla sia bambini, che persone anziane e diversamente abili. La salita è sconsigliata solo alle persone con gravi problemi respiratori o cardiovascolari.
Qual è il periodo migliore per visitare il Vesuvio?
Le stagioni migliori sono sicuramente la primavera e l'autunno. Durante l'inverno il sentiero verso il cratere potrebbe essere chiuso per il maltempo, mentre nei mesi estivi il caldo eccessivo potrebbe rendere particolarmente faticosa la salita.
Ci sono aree ristoro lungo il percorso verso il cratere?
All’ingresso e lungo il percorso troverai piccoli chioschetti e bar dove acquistare bibite e snack. I prezzi sono abbastanza modici e potrai usufruire anche dei bagni, dal momento che non sono presenti bagni pubblici. Lungo il percorso troverai anche piazzole per picnic dove potersi fermare a consumare la colazione al sacco.
C'è un abbigliamento consigliato per la visita al Vesuvio?
Consigliamo sempre un abbigliamento comodo e a strati, scarpe da trekking o da ginnastica, acqua e protezione solare o un cappellino, soprattutto nei mesi estivi durante i quali le temperature possono essere molto alte. Accessori utili possono essere anche un bastone da trekking e una giacca a vento per ripararsi una volta in cima.

Guida alla visita del Vesuvio
Come arrivare al Vesuvio
Escursioni e tour al Vesuvio

Top of Page